akasha registri
top of page

SIETE STRETTI IN UN CORRIDOIO

Aggiornamento: 11 feb 2023

Cosa fare in questo evento chiamato pandemia?

Gentile e cara Cristina,

Noi tutti siamo qui riuniti e radunati per darvi delle importanti notizie sul vostro avvenire che ora trovano una giusta causa nell’essere comunicate.


Le cose che avverranno, stanno già, ora, accadendo.

In questo grande silenzio mediatico e si stanno ponendo le direttive per questa grande manovra.


Tutti Noi stiamo agendo secondo il libero arbitrio di Luce, questo per dirvi che ci sono molte alleanze, che stanno contribuendo all‘innalzamento del livello, del piano di vibrazione.

Cara figlia, la morte che prima aveva la sua natura, proveniva da diverse cause naturali, in questo momento invece diviene una scelta, la scelta di uscire dalla porta di sicurezza.


State percorrendo un corridoio lungo ed affollato, in cui lo spazio determina il vostro cammino, per cui andare avanti non è semplice.

Non tutti sono capaci di vedere la porta d'uscita che si trova in fondo al corridoio, non tutti sono capaci di attraversare il corridoio e non tutti sono capaci di superare la soglia della porta.


Non tutti oggi portano il compito di comprendere, non tutti portano il compito di vedere l’uscita dalla porta principale con tutto ciò che questo ne consegue.


Imparate a stare da soli, questo è ciò che dovete portare con voi per proseguire.


La morte è solo una condizione temporanea a cui voi avete dato tanta importanza.

E’ una soglia, un varco è uno stato necessario per imparare l’esistere ed anche per questo atto occorre prepararvi.


Noi ci siamo.

Noi vi benediciamo.


Il movimento (evento) è dunque già prestabilito, ma non da voi.

Apri le orecchie del Cuore e questo ti salverà sempre.


MESSAGGIO ricevuto (4 aprile 2020)


Post recenti

Mostra tutti

Коментарі

Оцінка: 0 з 5 зірок.
Ще немає оцінок

Додайте оцінку

Iscriviti per ricevere aggiornamenti esclusivi

Grazie per l'iscrizione!

  • alt.text.label.Facebook
  • alt.text.label.Instagram
  • Tic toc
  • alt.text.label.YouTube

©2023 by Christina Pedetta

bottom of page