akasha registri
top of page

I SISTEMI

Aggiornamento: 5 lug 2022

Fratelli cari,

é nella profondità dell’anima che tutto si rischiara.

Tutte le identificazioni che sono state compiute creano questa profondità, sono le diverse identificazioni che necessitano, ora di essere portate a compimento, alla loro unione.

Ma per tornare all’Unità l’anima si deve disidentificarsi e dunque liberare dal magnetismo di alcuni pensieri perpetuanti che non hanno più nessuna utilità.

Affinché voi possiate rispondere al meglio al piano, (Dio) dovete indagare, ricercare, questo vi è dato fare.

Le tante identificazioni che avete attraversato e compiuto, hanno avuto lo scopo di ricordare che siamo Tutti, corpi di Luce in cammino verso Dio.

Questo è lo scopo supremo!

Fate le vostre esperienze di conoscenza e di ricordo, raccogliete pace e amore, se questo non avviene, smettete! La ricerca scelta non va bene per voi.


Dovete mettere in ordine le incongruenze, per uscire dall’ignoranza data dall’oblio del presente solo in questo modo le paure, inibizioni e sfiduce si scioglieranno.


Nelle vostre storie umane avete imparato a ripetere perché questo significava crescere, lo avete fatto per millenni, avete reiterato vecchi schemi, modificando solo modalità e applicazioni, ora dovete cambiare la natura degli schemi per conoscere nuove modalità e applicazioni.

Vi diciamo questo perché possiate guardare la vostra storia umana, osservare le grandi linee della storia per confermare ciò che vi stiamo dicendo.

I sistemi sono degli schemi, come quelli che ognuno perpetua nelle propria vita, fate questa comparazione, vi chiediamo di vedere nel macro movimento ciò che anche nel micro accade.


Guardate al di fuori di voi solo per scorgere e correggere i sistemi che sono annidati dentro di voi.

Usate il mondo come specchio.

Usate il mondo come strumento di conoscenza

Usate il mondo per modificare il vostro interno.


E’ in questo modo che create il Mondo Nuovo che tutti vorreste.


Dunque, ciò che stiamo evidenziando è il modello (impianto e non solo) installato del ripetere, del percorrere il conosciuto per migliorarlo.

E se invece fosse lo sconosciuto la nuova pratica comportamentale di miglioria, di crescita?


Noi comprendiamo il motivo per cui siete abituati a compiere queste ripetizioni ma ora, è l’ignoto, il senso per cui siete giunti.

Siete giunti per unire i mondi e per riunirvi alla vostra volontà.


Rallegratevi perchè la soglia è superata, non abbiate timore dell’ignoto, di quello che ancora non conoscete, solo sulla strada della Pace e della Verità tutto ciò che incontrerete sarà Pace e Verità.

E' tutto.

Agosto 2020

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating

Iscriviti per ricevere aggiornamenti esclusivi

Grazie per l'iscrizione!

  • alt.text.label.Facebook
  • alt.text.label.Instagram
  • Tic toc
  • alt.text.label.YouTube

©2023 by Christina Pedetta

bottom of page