RICORDA CHI SEI

Aggiornamento: set 6

Cari Maestri,

qual’è il modo per stabilizzare ricordo? (dimenticanza = oblio / ego = divisione)


Gentili Figli nostri adorati,

siamo colmi di compassione e comprensione, siete tutti amati e protetti, ogni vostra richiesta, sincera, è accolta e praticata.

Noi vi ascoltiamo esistere. Esistete tutti nello stesso modo, nessuna differenza.


Questo piano di coscienza non ha separazioni, Noi vi vediamo contemporaneamente in tutti i tempi e in tutte le dimensioni.

Per Noi esistete simultaneamente e vi amiamo nella vostra totalità, assolutezza.


Sì Figlia,

vi vediamo ora, come 3.000, 10.000 o 100 anni fa.

Vi ascoltiamo nella vostra essenza primordiale, originaria e quando “lo chiedetetentiamo di indirizzarvi a percorrere e a connettervi a quelle Essenza.


E’ in questo modo che la porta del ricordo si apre e ognuno, nel tempo e con volontà, accede al ricordo.

Questo filo di Arianna è forte non preoccupatevi, questo è il cammino Iniziatico.


Potrai indagare, facendo un viaggio nelle diverse, tante identificazioni che hai compiuto, (vite passate) per ricordare che siamo, siete, corpi di luce.

Fate la vostra esperienza, raccogliete pace, amore nella esperienza di vita che visitate e ponete a paro le incongruenze, le incertezze.

Raccogliete ciò che da quella esperienza avete sviluppato e lasciate andare ciò che vi limita che non vi fa stare bene.


Questo cammino è la ricerca della Verità, solo coloro che saranno puri di cuore accederanno alle porte del Giusto e del Vero, la divisione, l'oblio, saranno disciolti.


E’ tutto.

Amen Amen Amen

06/2020