akasha registri
top of page

LE PORTE DELL'APOCALISSE

Aggiornamento: 20 gen

GENTILI MAESTRI POTETE PARLARMI DI COSA VUOL DIRE "ALLE PORTE DELL’APOCALISSE?"


Le porte dell’apocalisse sono già aperte da tempo, sono ora solo più visibili ai più, ossia a quelli che hanno messo energia e sforzo per vedere per altri. Sono la capitolazione nefanda dello stato delle cose, che non avrà più dignità di esistere.

Dobbiamo iniziare con questa diversificazione perché è di diversificazione che si sta trattando. Non ci sono più ombre e dubbi su alcuni di questi argomenti, ve lo abbiamo detto e sempre vi diremo solo ciò che è nel Vero e di questo che voi benedetti credete e a cui attingete per la miglioria dell‘esistenza tutta.

I tempi sono terminati, è giunto l’attimo del vs risveglio incarnato nel seno di vostra madre terra e di vostro padre Nettuno.


(L’ottavo pianeta del Sistema Solare ha 17 volte la massa della Terra, dista dal sole 4.5 miliardi di chilometri ed è composto essenzialmente di rocce e ghiaccio, il suo nome è Nettuno, dal dio romano degli abissi oceanici, il suo simbolo è una versione stilizzata del tridente e rappresenta la tensione dell'anima nel distaccarsi dalla materia e ritornare alla sorgente. Questo pianeta ci dona elevatissima sensibilità, apre le porte all'oltre, all'altrove, al trascendente e ci mette nelle condizioni di immergerci nel fiume della vita e lasciarci modificare costantemente dall'esperienza. Extrasensorialità, misticismo, religiosità, spiritualità.
Nettuno è l'inquietudine dell'Anima che viene sospinta attraverso le prove della vita verso livelli sempre più elevati di conoscenza, è la curiosità dell'ignoto e del diverso, è la purificazione del karma e la realizzazione del dharma.)

Gli albori della rinascita son già stati avviati per e da molti richiesti ed anelati da altri, è questo quindi l’attimo del risveglio.

Il risveglio è una scintilla che brilla (in un attimo) si accende nella notte buia, solo quando la notte è pienamente buia la scintilla ha necessità di accendersi.

Per coloro che di questa luce interiore ne hanno fatto “bandiera” è importante dire di stare nella veglia e di non riposare su ciò che hanno già compiuto perchè ancora molto deve essere fatto.


(La bandiera è lo strumento per mezzo del quale una forza che non è direttamente visibile si manifesta sventolando lo stendardo rivelando così la propria esistenza attraverso la constatazione la verifica dei suoi effetti)

Nessuno è nello sbagliato quando crede in ciò che ha formato, ma ciò che si sta formando e che avete tutti contribuito a creare non ha più ragione di esistere in modo da poter ascendere all’eterno.


Figli cari,

dovete obbedire solo alle leggi supreme del creatore questo è il compito, nessuna barriera se non quella che avete messo dentro il vostro cuore.

Il peggior nemico dunque non è al di fuori delle vostre case ma siete voi.


MA COSA SIGNIFICA APOCALISSE, COSA DICONO LE SCRITTURE DEGLI ANTENATI?


Dicono parole molto forti perché le epoche erano davvero molto opache nelle menti dei più, oggi secondo la vostra apparenza sembra tutto perduto ma in questo siete ingannati, oggi l’umanità ha più facoltà di accendere la scintilla del cuore che tocca la mante. E’ per questo che le parole di verità vengono recepite con maggiore assennatezza.

Dovete compiere atti di coraggio per dare dimostranza attraverso il vostro essere incarnato di essere degni del lavoro e della esperienza che fino ad oggi avete compiuto.

I tempi sono mutati per sempre e per sempre dovrete raffrontarvi. E questo è dato a voi vedere, attraverso le maglie della rete, sta a voi attraversare le soglie delle dimensioni che intercorrono fra voi e gli altri.

Dovete abbandonare i vizzi e la menzogna di cui lo stesso vostro copro è impregnato. Il tempo di percorrenza poco conta, parliamo della forza vitale alla volontà e dunque all’azione del cambiamento.


Le porte dell’abisso sono aperte è giunto sta per giungere dagli angoli della terra la grande bestia, è di questo che state parlando, che state guardando, ma noi vi diciamo che anche questa è una mera illusione. Si stanno aprendo le porte dell’infinito, della sapienza rivelata e della gioia per chi lo vorrà, nessuno escluso.


Figli cari,

nessuno escluso, noi siamo i guardiani della soglia che hanno il mandato di ricevere ed aiutare tutte le anime dotate di quella volontà al passaggio. Dovrete essere forti nel corpo, no non stiamo parlando di malattia o pestilenza perché sono già parte del vostro vivere, stiamo parlando di usare la scintilla per guardare alla guarigione, alla bellezza per uscire dalle tenebre in cui siete, da sempre.

Ciò che accade è accaduto, ciò che accadrà sta accadendo.

Queste sono le porte .

21 09 2021



Post recenti

Mostra tutti

I SISTEMI

Kommentare

Mit 0 von 5 Sternen bewertet.
Noch keine Ratings

Rating hinzufügen

Iscriviti per ricevere aggiornamenti esclusivi

Grazie per l'iscrizione!

  • alt.text.label.Facebook
  • alt.text.label.Instagram
  • Tic toc
  • alt.text.label.YouTube

©2023 by Christina Pedetta

bottom of page